fbpx
CAMBIA LINGUA

Ostuni (Brindisi): 40enne arrestato per il reato di resistenza e oltraggio a pubblico ufficiale, deve espiare 4 mesi e 20 giorni di reclusione.

Servizio straordinario di controllo del territorio dei Carabinieri.

Ostuni (Brindisi): 40enne arrestato per il reato di resistenza e oltraggio a pubblico ufficiale, deve espiare 4 mesi e 20 giorni di reclusione.

Nell’ambito dei servizi disposti dal Comando Provinciale Carabinieri di Brindisi, mirati a innalzare il livello di prevenzione dei reati, assicurare una cornice di serenità e incrementarne la percezione di sicurezza della cittadinanza anche in prossimità delle festività natalizie, in Ostuni, nei giorni scorsi, i Carabinieri alle dipendenze della Compagnia di Fasano hanno svolto un servizio straordinario di controllo del territorio con l’impiego di pattuglie dedite ai controlli lungo le vie e nelle piazze maggiormente frequentate, nonché in prossimità dei luoghi interessati dalla movida e degli istituti scolastici.

Nel corso di tale servizio, sono state identificate alcune decine di persone, sottoposti a controllo diversi esercizi pubblici e vari autoveicoli, nonché accertate e contestate alcune violazioni al codice della strada.

Nel medesimo contesto è stato tratto in arresto un 40enne del luogo, in esecuzione dell’ordine di carcerazione emesso dall’Ufficio Esecuzione Penale della Procura della Repubblica di Brindisi, dovendo espiare la pena di 4 mesi e 20 giorni di reclusione, per il reato di resistenza e oltraggio a pubblico ufficiale, commesso nel mese di febbraio 2022. L’uomo, concluse le formalità di rito, è stato accompagnato presso il suo domicilio dove permarrà in regime di detenzione domiciliare, come disposto dall’Autorità Giudiziaria.

Segui La Milano sul nostro canale Whatsapp

Ostuni (Brindisi): 40enne arrestato per il reato di resistenza e oltraggio a pubblico ufficiale, deve espiare 4 mesi e 20 giorni di reclusione.

Riproduzione riservata © Copyright La Milano

×