Ostiglia, in quaranteva andava in giro per il paese. Denunciato dai carabinieri.

I Carabinieri della Stazione di Ostiglia, d’intesa con l’Amministrazione Comunale,
stanno intensificando i controlli relativi al rispetto dell’attuale D.C.P.M. volto a
contrastare ed arginare il contagio della pandemia da Coronavirus-COVID-19, Sars-
CoV-2. Nell’ambito di tale attività, nel pomeriggio di ieri 25 marzo u.s., i militari
della predetta Stazione sorprendevano nei pressi di un supermercato del luogo un
cittadino ostigliese di anni 62 il quale, nonostante fosse sottoposto alla quarantena
obbligatoria poiché positivo al coronavirus COVID-19, se ne andava tranquillamente
in giro. L’uomo, a seguito del controllo dei Carabinieri, veniva fatto immediatamente
rientrare presso la propria abitazione e veniva denunciato per non aver rispettato il
divieto assoluto di allontanarsi dalla propria abitazione.


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...