fbpx
CAMBIA LINGUA

Ostia. In fuga dal Belgio dal 2022 e ricercato in Europa per tentato omicidio, la Polizia di Stato arresta un 40enne romeno

Durante le attività di controllo, l'uomo è stato notato dagli agenti mentre percorreva via di Castel Fusano, rasentando la vegetazione presente lungo la strada.

Ostia. In fuga dal Belgio dal 2022 e ricercato in Europa per tentato omicidio, la Polizia di Stato arresta un 40enne romeno.

Dal 2022, un 40 enne romeno, senza fissa dimora, è ricercato in Belgio per aver tentato, in stato di ubriachezza, nel 2019, di uccidere a coltellate un cugino riducendolo in fin di vita.

La notte del 1° marzo, ad Ostia, il ricercato, non è riuscito a sfuggire ai quotidiani servizi di controllo del territorio effettuati congiuntamente dal personale della Polizia di Stato della sezione volanti, del Reparto Prevenzione Crimine del Lazio e del X° Distretto Lido di Roma.

Durante le attività, l’uomo è stato notato dagli agenti mentre percorreva via di Castel Fusano, rasentando la vegetazione presente lungo la strada. Una volta fermato è stato subito identificato, ma avendo risposto con frasi sconnesse alle domande dei poliziotti, questi ultimi lo hanno accompagnato presso i propri uffici per ulteriori accertamenti.

Segui La Milano sul nostro canale Whatsapp

A seguito di tali ulteriori riscontri è emerso che il fermato, oltre ad annoverare diversi precedenti, era gravato dal mandato di arresto europeo emesso dal Belgio, dovendo scontare una pena definitiva di otto anni e due mesi.

Gli operatori di Polizia si sono immediatamente messi in contatto con l’Ufficio Sirene, e, dopo aver eseguito il provvedimento emesso dall’autorità belga, lo hanno messo a disposizione dell’Autorità Giudiziaria italiana.

Ostia. In fuga dal Belgio dal 2022 e ricercato in Europa per tentato omicidio, la Polizia di Stato arresta un 40enne romeno.

Riproduzione riservata © Copyright La Milano

×