fbpx

Nuoro, impiegavano lavoratori in nero:  70.000 euro di sanzione per due commercianti

Due gestori di esercizi commerciali hanno subito oltre settemila euro di sanzioni amministrative, per aver impiegato lavoratori in nero nelle loro aziende e omesso di versare contributi assicurativi per circa duemila euro.

Nuoro, impiegavano lavoratori in nero:  70.000 euro di sanzione per due commercianti.

Due gestori di esercizi commerciali hanno subito oltre settemila euro di sanzioni amministrative, per aver impiegato lavoratori in nero nelle loro aziende e omesso di versare contributi assicurativi per circa duemila euro.

Le violazioni sono state contestate il 19 aprile dai Carabinieri di Belvì, impegnati con i colleghi del Nucleo Ispettorato del Lavoro di Nuoro in un ampio servizio finalizzato alla repressione del lavoro nero e del caporalato.

I controlli proseguiranno anche nei prossimi giorni, per contrastare un fenomeno molto diffuso anche nelle zone più interne della Barbagia.

Segui La Milano sul nostro canale Whatsapp

Nuoro, due commercianti impiegavano lavoratori in nero: sanzioni per oltre 70.000 euro.

Riproduzione riservata © Copyright La Milano

×