fbpx
CAMBIA LINGUA

Novara, era già nel mirino degli agenti della Squadra mobile: arrestato per detenzione di più di 600g di stupefacenti.

All’interno del veicolo in cui l’uomo si trovava, veniva trovato dello stupefacente: 500 grammi di cocaina e più di 100 grammi di marijuana, oltre al materiale per il confezionamento

Novara, era già nel mirino degli agenti della Squadra mobile: arrestato per detenzione di più di 600g di stupefacenti.

 

La Polizia di Stato di Novara nel contesto di specifici servizi finalizzati alla repressione dei reati inerenti al traffico di sostanze stupefacenti, nella giornata del 16 maggio, ha tratto in arresto un cittadino albanese residente a Trecate (NO) per traffico di sostanze stupefacenti.

L’indagato, già noto per numerosi precedenti penali sempre per reati in materia di stupefacenti, durante un’attività di monitoraggio è stato notato transitare in auto dagli agenti della Squadra Mobile, che decidevano quindi di svolgere un mirato controllo.

Segui La Milano sul nostro canale Whatsapp

Gli agenti, quindi, intimavano al cittadino albanese di fermare il veicolo. Quest’ultimo, tuttavia, scendeva dalla macchina e cercava di scappare.

Gli agenti riuscivano a fermare l’uomo e procedevano alla perquisizione sia personale che anche sul veicolo. All’interno del veicolo veniva trovato dello stupefacente, 500 grammi di cocaina e più di 100 grammi di marijuana più materiale per il confezionamento.

In seguito alla perquisizione, l’autorità giudiziaria ha disposto che l’indagato fosse associato presso la casa circondariale di Novara. Novara, era già nel mirino degli agenti della Squadra mobile: arrestato per detenzione di più di 600g di stupefacenti.

 

Riproduzione riservata © Copyright La Milano

×