fbpx
CAMBIA LINGUA

Noto (SR). Sequestrata dai Carabinieri una discarica abusiva a cielo aperto estesa per circa 2 mila metri quadrati

Depositati rifiuti di ogni genere anche pericolosi speciali

Noto (SR). Sequestrata dai Carabinieri una discarica abusiva a cielo aperto estesa per circa 2 mila metri quadrati.

Nell’ambito dei servizi di controllo del territorio, con particolare riferimento alla tutela ambientale, i Carabinieri della Stazione di Pachino hanno sequestrato una discarica abusiva a cielo aperto in località Granelli, nel comune di Noto.

La discarica si estende per circa un chilometro sulla strada pubblica dove, su entrambi i lati della carreggiata, sono stati depositati rifiuti di ogni genere, anche pericolosi speciali, tra i quali materassi, elettrodomestici, fusti di vernice, cassette di plastica, mobili in disuso, sanitari in ceramica e anche materiale in eternit e carcasse di animali in stato di decomposizione.

L’area interessata, circa 2 mila metri quadrati, è stata sequestrata e sono state avviate le procedure per la bonifica, oltre agli accertamenti da parte dei Carabinieri per identificare gli autori dell’illecito ambientale.

Segui La Milano sul nostro canale Whatsapp

Noto (SR). Sequestrata dai Carabinieri una discarica abusiva a cielo aperto estesa per circa 2 mila metri quadrati.

Riproduzione riservata © Copyright La Milano

×