Noto, ruba un auto e fugge verso Avola: inseguito e denunciato dai Carabinieri

Noto (Siracusa), un pregiudicato di Pachino è stato fermato dai Carabinieri di Noto a bordo di un’autovettura che era stata rubata poco prima nel centro abitato di Noto.
Infatti il proprietario aveva lasciato l’auto in sosta con le chiavi in bella vista, rimanendo nelle vicinanze del mezzo ma così distante da non poter bloccare il malvivente che salito velocemente a bordo dell’auto si era allontanato imboccando la SS115 direzione Avola (SR).
Il proprietario dell’auto ha quindi immediatamente dato l’allarme ai Carabinieri recandosi a piedi presso la vicina Stazione CC e fornendo ai militari la targa del veicolo.
La centrale operativa di Noto (SR) ha così dirottato su Avola due equipaggi in uniforme ed un equipaggio in abiti civili del Nucleo Operativo. In pochi minuti l’autovettura è stata individuata in sosta presso il parcheggio di un supermercato lungo la SS.115.
Dopo un breve appostamento da parte dei militari, questi hanno notato un uomo che lasciava il supermercato e saliva a bordo dell’autovettura oggetto di furto.
L’uomo è stato immediatamente sottoposto a controllo e perquisito. In una tasca dei suoi pantaloni è stato rinvenuto un coltello di genere vietato.
L’autovettura è stata restituita al legittimo proprietario mentre l’uomo è stato denunciato per ricettazione e possesso di armi.


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...