Napoli, un uomo si presenta sotto casa dell’ex compagna in forte agitazione e con fare minaccioso dopo una lite

Gli agenti sono riusciti ad intervenire e bloccare l'uomo appena in tempo, grazie anche alle segnalazioni della lite familiare

Napoli, un uomo si presenta sotto casa dell’ex compagna in forte agitazione e con fare minaccioso dopo una lite.

Ieri notte gli agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale, durante il servizio di controllo del territorio, su disposizione della Centrale Operativa sono intervenuti in via Comunale Toscanella per la segnalazione di una lite familiare.
I poliziotti, giunti sul posto, hanno notato nel vialetto di un’abitazione un uomo in forte stato di agitazione che, con fare minaccioso, si stava dirigendo verso la ex compagna e, con non poca difficoltà, lo hanno bloccato.
In quei frangenti gli operatori sono stati avvicinati dalla vittima la quale ha raccontato che, nel pomeriggio, aveva discusso con l’uomo che in serata, dopo averle telefonato e scritto più volte con insistenza, si era presentato sotto casa.
L’uomo, un 30enne di San Giuseppe Vesuviano con precedenti di polizia, è stato arrestato per resistenza a Pubblico Ufficiale nonché denunciato per atti persecutori.

LEGGI ANCHE

Commenti
Loading...