Napoli, tassista viene fermato e investe un poliziotto: denunciato

L'uomo aveva superato gli altri tassisti

Napoli, tassista viene fermato e investe un poliziotto: denunciato

La Polizia Locale di Napoli ha denunciato un conducente di taxi per resistenza e lesioni nei pressi dell’Aeroporto di Capodichino.

Gli Agenti del Nucleo di Polizia Turistica, durante i controlli disposti in orario serale e notturno rivolti  ai conducenti del servizio di trasporto pubblico non di linea, hanno individuato un tassista che prelevava clienti, contattati privatamente su canali social, al di fuori dalla fila di preselezione prevista per i taxi.
Al conducente veniva intimato di fermarsi per i controlli e la verbalizzazione dell’infrazione commessa ma, dopo aver accostato, lo stesso ripartiva improvvisamente investendo l’Agente e procurandogli lesioni giudicate guaribili in 10 giorni come da referto del Pronto Soccorso del vicino Ospedale Don Bosco.

 

La denuncia

Il conducente del taxi è stato fermato poco più avanti da Agenti del reparto di Polizia investigativa centrale e, informata l’Autorità Giudiziaria dell’accaduto, denunciato a piede libero per resistenza e lesioni a pubblico ufficiale oltre alla sanzione amministrativa prevista dal Codice della Strada ed alla segnalazione ai competenti uffici comunali per i provvedimenti disciplinari di competenza.

LEGGI ANCHE

Commenti
Loading...