Napoli, spacciatore dà in escandescenze e minaccia i poliziotti con un coltello

Arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, lesioni personali e resistenza a Pubblico Ufficiale

Napoli, spacciatore dà in escandescenze e minaccia i poliziotti con un coltello.

Nelle scorse ore, gli agenti del Commissariato Vicaria-Mercato, a Napoli, hanno notato un uomo che, in cambio di una banconota, cedeva qualcosa ad una persona. I due, alla vista dei poliziotti, si sono dati alla fuga.

Gli agenti, dopo un breve inseguimento, hanno raggiunto lo spacciatore che ha iniziato a dare in escandescenze e a minacciarli con un coltello. Poi ha sferrato un calcio contro il paraurti della volante fino a quando, non senza difficoltà e dopo una colluttazione, è stato bloccato e trovato in possesso di 16 bustine con dentro circa 16 g di marijuana, 18 stecche di hashish del peso di circa 30 g, 30 involucri di cui 10 con 1,3 g di eroina e 20 con 2,55 g di cocaina, 10 pasticche di metanfetamina e 145 euro.

Il 27enne, di origine gambiana, con precedenti di polizia e irregolare sul territorio nazionale, è stato arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, lesioni personali, resistenza a Pubblico Ufficiale e danneggiamento ai beni della Pubblica Amministrazione.

vicalogoi

LEGGI ANCHE

Commenti
Loading...