fbpx

Napoli: sequestrati 600 coltelli, elevati 20 verbali per guida senza patente, mancata copertura assicurativa e mancato utilizzo del casco protettivo.

Polizia municipale, controlli zona Poggioreale e Soccavo/Pianura.

Napoli: sequestrati 600 coltelli, elevati 20 verbali per guida senza patente, mancata copertura assicurativa e mancato utilizzo del casco protettivo.

Poggioreale e Soccavo/Pianura (Napoli), il personale della Polizia Municipale, appartenente al reparto Tutela Ambientale/Investigativa Centrale, ha effettuato un sequestro presso un negozio gestito da una cittadina cinese nella zona di Poggioreale. Sono stati sequestrati ben 600 coltelli, tutti in vendita senza alcuna licenza di commercio di armi da taglio.
Le armi, tutti coltelli a serramanico, caratterizzati da lame taglienti e punte acuminate, presentavano varie fogge e dimensioni, mostrando pericolose caratteristiche non riconducibili a un utilizzo domestico.
La titolare del negozio, priva di licenza per la vendita di armi, è stata deferita all’Autorità Giudiziaria, che procederà con le azioni legali del caso.
L’obiettivo è circoscrivere e prevenire attività criminose legate al possesso di armi e fenomeni di devianza minorile tra i giovani cittadini.
In aggiunta, durante gli ulteriori controlli condotti dall’Unità Operativa territoriale sul territorio di Soccavo/Pianura sono stati elevati 20 verbali, per guida senza patente, mancata copertura assicurativa e mancato utilizzo del casco protettivo.

Controlli a Poggioreale e Soccavo/Pianura (Napoli) : sequestrati 600 coltelli, elevati 20 verbali, per guida senza patente, mancata copertura assicurativa e mancato utilizzo del casco protettivo.

Riproduzione riservata © Copyright La Milano

Segui La Milano sul nostro canale Whatsapp
×