Napoli, sequestrate oltre 42mila sigarette illegali: il contrabbandiere si dilegua tra la folla

Napoli, sequestrate oltre 42mila sigarette illegali: il contrabbandiere si dilegua tra la folla.

Gli Agenti della Polizia Locale di Napoli appartenenti al Gruppo Operativo Anticontraffazione, nell’ambito delle attività connesse al progetto ANCI-MISE, denominato “Contra Falsum”, nato per promuovere, coordinare e monitorare l’attività di contrasto e la cultura della legalità nei comuni italiani sede di città Metropolitana, ha svolto nelle ultime ore una operazione mirata al contrasto del commercio delle sigarette di contrabbando.

Gli agenti in borghese, a bordo di moto civetta, sono intervenuti in via Soprammuro, nei pressi delle torri aragonesi di Porta Nolana, sequestrando mezzo quintale di sigarette, di scarsa qualità, molto tossici e per nulla controllati. Le sigarette sono state rinvenute dagli Agenti all’interno di un locale dove il contrabbandiere, rapidamente dileguatosi tra la folla, esponeva la merce. Sui pacchetti sequestrati, oltre a essere riportate sigle fantasiose, erano per lo più riprodotti i colori e i nomi dei marchi internazionali più conosciuti

LEGGI ANCHE

Commenti
Loading...