fbpx

Napoli, provvedimenti su richiesta della Direzione Distrettuale Antimafia

A Napoli sono state eseguite delle ordinanze cautelari e arresti per sei soggetti da parte della Direzione Distrettuale Antimafia

Napoli, provvedimenti su richiesta della Direzione Distrettuale Antimafia.

Per delega del Procuratore della Repubblica distrettuale f.f., si comunica che questa mattina, la Squadra Mobile ha eseguito un’ordinanza cautelare, emessa dal G.I.P. del Tribunale di Napoli, su richiesta della locale Direzione Distrettuale Antimafia, con cui sono state applicate le misure:

– della custodia cautelare in carcere nei confronti di Minieri Ciro e di suo fratello Nicola, ritenuti gravemente indiziati di aver commesso, il 6.3.2022, una rapina a mano armata di due orologi marca Rolex di ingente valore, in concorso con D’Avino Raffaele, sottoposto, invece, per gli stessi fatti, alla misura degli arresti domiciliari;

– degli arresti domiciliari nei confronti di Ammendola Luigi, De Stefano Nicodemo e Miano Francesco Pio, gravemente indiziati di aver illecitamente detenuto e portato in luogo pubblico due pistole, in concorso con Minieri Nicola ed alcuni minorenni.

Segui La Milano sul nostro canale Whatsapp

Il provvedimento eseguito è una misura cautelare disposta in sede di indagini preliminari, avverso cui sono ammessi mezzi di impugnazione, i cui destinatari sono persone sottoposte alle indagini e quindi presunte innocenti fino a sentenza definitiva.

Di seguito, le generalità dei destinatari delle misure:

MINIERI Nicola, nato a Napoli il 27.2.2000;

MINIERI Ciro, nato a Napoli il 6.2.1999;

AMMENDOLA LUIGI, nato a Napoli il 9.2.2004;

D’AVINO RAFFAELE, nato a Napoli il 31.8.2003;

DE STEFANO NICODEMO, nato a Napoli il 29.7.2003;

MIANO FRANCESCO PIO, nato a Napoli il 19.12.2003;

Napoli, provvedimenti su richiesta della Direzione Distrettuale Antimafia.

Riproduzione riservata © Copyright La Milano

×