Napoli, più di 900 auto intestate ad un clochard

La Polizia denuncia un 65enne per intestazione fittizia di veicoli

Napoli, più di 900 auto intestate ad un clochard.

La notte dello scorso 6 luglio, il conducente di unaVolkswagen Golf, con il volto travisato da passamontagna, alla vista di una pattuglia della Polizia Stradale sul Grande Raccordo Anulare di Roma, si era dato alla fuga abbandonando il veicolo. L’auto è stata poi sottoposta a sequestro perché gli agenti, al suo interno, avevano rinvenuto diversi arnesi per lo scasso.

In seguito ad ulteriori accertamenti, grazie al Sistema di Indagine in uso alle Forze dell’Ordine, è emerso che il veicolo era da ricercare per reati avvenuti a Bologna. Inoltre, l‘auto è risultata intestata ad una società con sede legale a Novara, adibita al commercio all’ingrosso di ferramenta, il cui amministratore unico è un clochard di 65 anni.

Gli investigatori hanno anche constatato che, in realtà, l’uomo è amministratore unico e legale rappresentante anche di un’altra società, adibita al commercio di auto. Le indagini, infatti, hanno fatto emergere una serie di intestazioni fittizie di veicoli, utilizzati di fatto per vari illeciti penali ed amministrativi su scala nazionale.

Sono state verificate le intestazioni fittizie di ben 914 veicoli.

pol na

LEGGI ANCHE

Commenti
Loading...