Napoli, operazione “alto impatto” ad Afragola: identificate 17 persone

Napoli, ieri mattina gli agenti del Commissariato di Afragola e della Polizia Locale, con il supporto degli equipaggi del Reparto Prevenzione Crimine Campania, del Reparto Mobile, dell’Unità Cinofila antidroga dell’Ufficio Prevenzione Generale e dei Vigili del Fuoco, hanno effettuato un’operazione “alto impatto” in corso Meridionale e nel Rione Speranza per individuare e rimuovere manufatti abusivi e contrastare il fenomeno dello spaccio di sostanze stupefacenti.

Nel corso del servizio hanno identificato 17 persone, di cui 7 con precedenti di polizia, e controllato 6 veicoli; inoltre le operazioni di bonifica hanno consentito, con il supporto di una ditta incaricata dal Comune di Afragola, di rimuovere 6 cancelli in ferro abusivamente installati allo scopo di agevolare l’attività di spaccio.

Infine, i poliziotti hanno effettuato un controllo presso un locale commerciale in ristrutturazione in viale I° Maggio a Cardito e, grazie al cane antidroga Dorian, hanno rinvenuto, in una catasta di cassette in legno, una busta e due involucri con circa 110 grammi di marijuana, una bilancia digitale e un coltello da cucina.

Pubblicità Online, Guest Post, Banner, Redazionali, Link Building

A.C., 39enne carditese con precedenti di polizia, è stato denunciato per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

 


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...