fbpx

Napoli: in carcere 31 enne napoletano per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti

Rinvenute 24 bustine di plastica contenente cannabis per un peso complessivo di circa 50 grammi.

Napoli: in carcere 31 enne napoletano per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Su delega del Procuratore della Repubblica presso il Tribunale di Napoli, nella mattinata di mercoledì la Polizia di Stato ha dato esecuzione ad un’ordinanza emessa dal G.I.P. del Tribunale di Napoli che dispone gli arresti domiciliari nei confronti di un 31enne napoletano, residente nel quartiere Ponticelli, ritenuto responsabile di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

L’uomo, in occasione di una perquisizione domiciliare, effettuata dalla Squadra Mobile di Napoli nello scorso mese di dicembre, ha lanciato dalla finestra del suo appartamento un involucro con all’interno 24 bustine di plastica contenente cannabis per un peso complessivo di circa 50 grammi, con il chiaro intento di non farla rivenire agli operatori, i quali, tuttavia, ben posizionati nei vari di punti di accesso e di vista dell’abitazione, hanno notato la condotta riconoscendo perfettamente l’autore. All’interno dell’immobile poi, sono state rinvenute e sequestrate banconote di vario taglio, probabile provento dell’attività di spaccio.

Il provvedimento eseguito è una misura cautelare, disposta in sede di indagini preliminari, avverso cui sono ammessi mezzi di impugnazione e il destinatario della stessa è persona sottoposta alle indagini e quindi presunto innocente fino a sentenza definitiva.

Segui La Milano sul nostro canale Whatsapp

Napoli: in carcere 31 enne napoletano per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacenti.

Riproduzione riservata © Copyright La Milano

×