Napoli, evade dai domiciliari al Rione Sanità per aggredire la compagna: 40enne arrestato

Napoli, evade dai domiciliari al Rione Sanità per aggredire la compagna: 40enne arrestato

Ieri pomeriggio gli agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale, durante il servizio di controllo del territorio, su disposizione della Centrale Operativa sono intervenuti in vico Tessitori per la segnalazione di un’aggressione in strada.
I poliziotti, giunti sul posto, sono stati avvicinati da una donna, ferita alla mano e in forte stato di agitazione, la quale ha riferito che, poco prima, mentre si trovava all’esterno dell’abitazione dei genitori, era stata raggiunta e aggredita fisicamente dal suo compagno il quale, subito dopo, rincasava.
Gli operatori hanno rintracciato l’aggressore presso il suo appartamento identificandolo per un 40enne napoletano sottoposto agli arresti domiciliari per reati contro il patrimonio e lo hanno arrestato per evasione, maltrattamenti in famiglia e lesioni personali.

LEGGI ANCHE

Commenti
Loading...