Napoli, custodia cautelare per l’indiziato dell’omicidio di Marangio Salvatore

Squadra Mobile di Napoli ha dato esecuzione ad un’ordinanza di custodia cautelare nei confronti di G. G., gravemente indiziato dell’omicidio di Marangio Salvatore

Per delega del Procuratore della Repubblica si comunica che nella giornata del 6 aprile personale della Squadra Mobile di Napoli ha dato esecuzione ad un’ordinanza di custodia cautelare emessa dal G.I.P. del Tribunale di Napoli, che ha disposto la custodia in carcere nei confronti di G. G., nato a Napoli il 20.12.1991, ritenuto gravemente indiziato dell’omicidio di Marangio Salvatore, attinto in piazza Volturno, in Napoli, la notte dell’8 agosto 2020 da numerosi colpi d’arma da fuoco che ne determinavano il decesso il 18 settembre 2020.

Il G. G. risulta, altresì, gravemente indiziato dei reati di porto d’armi e detenzione di documenti di identificazione contraffatti che sarebbero stati utilizzati, nelle immediatezze dell’evento delittuoso, per darsi alla fuga, soggiornando presso diverse strutture alberghiere del territorio nazionale.

LEGGI ANCHE

Commenti
Loading...