Napoli, barista cerca di coprire l’odore della marijuana col profumo: 40enne sorpreso con la droga a Secondigliano

Napoli, barista cerca di coprire l’odore della marijuana col profumo: 40enne sorpreso con la droga a Secondigliano.

Ieri pomeriggio gli agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale e delle Unità Cinofile antidroga, durante un servizio di controllo del territorio, hanno notato in corso Secondigliano un giovane che, alla loro vista, si è allontanato per eludere il controllo.
Gli operatori lo hanno raggiunto e bloccato rinvenendo, nella tasca dei pantaloni, un involucro con 0,96 grammi di hashish e lo hanno sanzionato amministrativamente.
Inoltre, durante l’attività i poliziotti hanno avvertito un forte odore di marijuana proveniente da un esercizio commerciale poco distante e, una volta entrati nel locale, hanno sorpreso il titolare il quale, dopo aver nascosto qualcosa in un mobile della cassa, stava spruzzando del profumo per ambienti.
Insospettiti, gli agenti hanno controllato l’attività commerciale dove hanno rinvenuto un panetto di hashish di circa 106 grammi, 5 bustine con 5,50 circa di marijuana, un bilancino di precisione, diverso materiale per il confezionamento della droga e 50 euro.
P.C., 40enne napoletano con precedenti di polizia, è stato arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

LEGGI ANCHE

Commenti
Loading...