Napoli, aggressione di una guardia all’Ospedale del Mare

Un quarantaduenne napoletano raggiunge all’ospedale del Mare la sorella desiderosa di far visita al padre ricoverato: finisce per aggredire una guardia di servizio

Napoli, aggressione di una guardia all’Ospedale del Mare.

 

Stanotte gli agenti del Commissariato Poggioreale, su disposizione della Centrale Operativa, sono intervenuti presso il pronto soccorso dell’Ospedale del Mare per la segnalazione di un’aggressione ai danni di una guardia giurata.
I poliziotti, giunti sul posto, hanno trovato un addetto alla sicurezza il quale ha raccontato che, poco prima, mentre svolgeva il suo turno di servizio, una donna gli aveva chiesto di entrare nel reparto dove era ricoverato suo padre ma lo stesso le aveva spiegato che avrebbe dovuto farsi autorizzare da personale sanitario; a quel punto, la donna aveva iniziato ad inveire contro di lui ed era stata raggiunta da un altro familiare il quale l’aveva aggredito colpendolo con degli schiaffi.
L’uomo, un 42enne napoletano, è stato denunciato per lesioni personali.

Napoli, aggressione di una guardia all’Ospedale del Mare

LEGGI ANCHE

Commenti
Loading...