Napoli, 52enne ferito da un’arma da taglio dopo aver litigato col cugino sull’attività commerciale di famiglia

Napoli, Ieri sera gli agenti del Commissariato Secondigliano, su segnalazione della Centrale Operativa, sono intervenuti in via del Cassano per una persona ferita che era già stata trasportata all’ospedale Cardarelli.

Gli operatori hanno accertato che la vittima, un uomo di 52 anni, era stato ferito con un’arma da taglio dopo aver litigato con un suo congiunto per motivi legati alle loro attività commerciali.

I poliziotti hanno ricercato l’aggressore, che si era reso irreperibile, fino a quando questa mattina V.I., 36enne napoletano con precedenti di polizia, si è presentato presso gli uffici del Commissariato dove è stato denunciato per tentato omicidio.

 


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...