Minaccia i Carabinieri durante la partita di calcio del figlio: daspo per un 53enne

L’uomo è indagato per i reati di resistenza e minacce a Pubblico Ufficiale

Minaccia i Carabinieri durante la partita di calcio del figlio: daspo per un 53enne.

Il Questore di Latina, nel quadro delle attività dirette a contrastare il fenomeno delle violenze in occasione di manifestazioni sportive, ha emesso, lo scorso 27 dicembre, su proposta della Stazione Carabinieri di Itri (LT), il daspo nei confronti del genitore di un giocatore di una squadra di calcio.

Il divieto è scaturito dall’atteggiamento tenuto dal 53enne, che, durante una partita del figlio, in contrasto con le indicazioni dei militari responsabili dell’Ordine Pubblico in servizio presso il campo sportivo, opponeva resistenza e minacciava i Carabinieri.

L’uomo è indagato per i reati di resistenza e minacce a Pubblico Ufficiale.

questura di latina

LEGGI ANCHE

Commenti
Loading...