fbpx
CAMBIA LINGUA

Minaccia di far esplodere una palazzina, in arresto 47enne napoletano a Chiaiano

L’indagato, con un accendino tra le mani, ha provato ad impedire l’ingresso degli agenti.

Minaccia di far esplodere una palazzina, in arresto 47enne napoletano a Chiaiano.

Napoli. Nella serata di sabato, gli agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico, durante il servizio di controllo del territorio, a seguito di una nota pervenuta alla locale Sala Operativa, sono intervenuti in via Santa Maria a Cubito per la segnalazione di una fuoruscita di gas da uno stabile.

I poliziotti, giunti prontamente sul posto, hanno trovato una squadra di Vigili del Fuoco che ha indicato un’abitazione al primo piano da cui proveniva un forte odore di gas.

Gli operatori, dopo aver messo in sicurezza i condomini dell’edificio, hanno bussato alla porta dell’appartamento che è stata aperta da un uomo in evidente stato di agitazione. In quei frangenti l’indagato, con un accendino tra le mani, ha provato ad impedire l’ingresso degli agenti che, non senza difficoltà, lo hanno bloccato evitando che potesse accadere il peggio.

Segui La Milano sul nostro canale Whatsapp

Pertanto, un 47enne napoletano con precedenti di polizia è stato tratto in arresto per resistenza a Pubblico Ufficiale e procurato allarme.

polizia

Riproduzione riservata © Copyright La Milano

×