fbpx

Minacce, percosse e pedinamenti ad una donna: eseguita un’ordinanza di misura cautelare nei confronti dell’ex fidanzato e 8 suoi parenti

Le condotte si sarebbero aggravate a seguito dello stato di gravidanza della donna, aggredita dall’ex fidanzato e dai suoi parenti.

Minacce, percosse e pedinamenti ad una donna: eseguita un’ordinanza di misura cautelare nei confronti dell’ex fidanzato e 8 suoi parenti.

Catanzaro. Nella mattinata odierna, i carabinieri della Compagnia di Catanzaro hanno eseguito un’ordinanza di applicazione di misure cautelari personali emessa dal Gip di Catanzaro, su richiesta della locale Procura, nei confronti di 9 persone (di cui una destinataria della misura degli arresti domiciliari con braccialetto elettronico e 8 della misura del divieto di avvicinamento alla persona offesa e ai luoghi dalla stessa frequentati) per i reati di atti persecutori, minacce e lesioni personali aggravati.

carabinieri

Il provvedimento è scaturito dalla denuncia di una donna, vittima di reiterati comportamenti violenti, tra cui minacce, percosse e pedinamenti, da parte dall’ex fidanzato, che non avrebbe accettato la fine della relazione sentimentale. Le condotte vessatorie si sarebbero aggravate a seguito dello stato di gravidanza della donna, da ultimo aggredita sotto la propria abitazione da parte proprio dell’ex fidanzato e dei di lui parenti, bloccati dall’intervento tempestivo dei Carabinieri. Il procedimento penale è tuttora pendente nella fase delle indagini preliminari.

Segui La Milano sul nostro canale Whatsapp

Riproduzione riservata © Copyright La Milano

×