Milano, va a denunciare un furto ma è condannata per ricettazione: arrestata

È condannata a 2 anni e 8 mesi

Milano, va a denunciare un furto ma è condannata per ricettazione: arrestata.

Mercoledì scorso, gli agenti della Polizia Ferroviaria di Milano hanno arrestato una donna italiana di 34 anni in quanto destinataria di un provvedimento di esecuzione per pene concorrenti, emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale Ordinario di Fermo, dovendo espiare 2 anni e 8 mesi di reclusione per il reato di ricettazione.

La medesima si è presentata per fare una denuncia di furto ma, nell’eseguire gli accertamenti di rito in banca dati, gli agenti hanno accertato che a carico della stessa risultava il predetto provvedimento.

LEGGI ANCHE

Commenti
Loading...