Milano, un arresto per evasione durante i servizi anti-covid dei carabinieri

Milano, Questa mattina, alle ore 04:00 circa, nell’ambito di un servizio finalizzato a verificare il rispetto della normativa in materia di contenimento della diffusione del Covid-19, i militari della Compagnia Milano Duomo  hanno tratto in arresto, in flagranza di reato per evasione dagli arresti domiciliari, un 30enne, italiano, pregiudicato.

Nella circostanza gli operanti hanno sorpreso il predetto mentre si trovava, in violazione delle prescrizioni imposte dall’autorità giudiziaria, in Viale della Città di Fiume, a bordo di una vettura condotta da un 44enne italiano, con precedenti di polizia. Entrambi sono stati sanzionati per il mancato rispetto della normativa anti-covid, poiché sorpresi nella pubblica via in fascia oraria non consentita e senza valido motivo giustificativo.

Non si ferma lo sforzo dell’Arma in questa circostanza emergenziale, non solo nel garantire il contenimento del contagio legato alla diffusione del coronavirus, ma anche nella difesa dei cittadini e delle Istituzioni, rimanendo un baluardo di legalità e giustizia.


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...