Milano, Tutti in quarantena a parte gli spacciatori

Milano, mentre tutti siamo obbligati alle misure restrittive, in quarantena loro, gli spacciatori, continuano la loro attività illecita fregandosene della legge e in barba alle misure sanitarie adottate dal governo.

E’ così che la Polizia di Stato e le forze dell’ordine continuano gli interventi nonostante il periodo d’emergenza sanitaria dovuta al Covid-19.

Giovedì sono state arrestate tre persone, in tre distinti interventi di Polizia, un cittadino marocchino di 23 anni e due italiani di 29 e 34 anni, tutti per detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti.

Pubblicità Online, Guest Post, Banner, Redazionali, Link Building

L’attività d’indagine condotta dai poliziotti del Commissariato Monforte Vittoria ha portato, ieri sera, ad individuare nel parco di via Vittorini un cittadino marocchino di 23 anni che è stato trovato in possesso di 50 grammi di cocaina. Successivamente gli agenti hanno perquisito l’abitazione del ragazzo dove hanno rinvenuto e sequestrato 65 grammi di sostanza da taglio, insieme a materiale per il confezionamento, un bilancino, 500 euro in contanti e alcuni telefoni cellulari.

Nel pomeriggio, i motociclisti dell’Ufficio Prevenzione Generale della Questura, durante il servizio di controllo del territorio, in via Astesani, hanno proceduto al controllo di un italiano di 34 anni. L’uomo, accortosi della presenza degli agenti, ha tentato di allontanarsi, ma è stato subito bloccato. Gli agenti gli hanno rinvenuto addosso tre dosi di cocaina e 250 euro in contanti, suddivisi in banconote di piccolo taglio.

Dalla successiva perquisizione domiciliare è stata rinvenuta ulteriore sostanza stupefacente: 135 grammi di hashish, 85 grammi circa di marijuana, 8 dosi di cocaina, materiale per il confezionamento e denaro per un valore complessivo di circa 8000 euro.

Sempre ieri pomeriggio, i poliziotti del Commissariato Comasina, a seguito di un’attività di contrasto allo spaccio di droga svolta a Cormano (MI), nella zona di confine col territorio di competenza, hanno arrestato un italiano di 29 anni. L’uomo è stato trovato in possesso di 1 grammo di cocaina, 13 grammi di marijuana, 15 grammi di hashish e 1245 euro in contanti.

Articolo di Lorenzo Chiaro


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...