MILANO TROVATO MORTO IMPRENDITORE SCOMPARSO

206

Di lui non si avevano più notizie dal giorno di Natale. La sua auto era stata però ritrovata a Milano, tra viale Monza e via Pozzi lo scorso 29 dicembre. Al suo interno c’erano le medicine che prendeva quotidianamente.

È finita nel peggiore dei modi la scomparsa di Enrico Maccari, 58 anni, dirigente di un’azienda farmaceutica a Bellinzona, in Svizzera, originario di Lecco.

Il cadavere dell’uomo, infatti, è stato ritrovato martedì 9 gennaio in un bilocale di via Pozzi 1 da una giovane cubana che era andata a casa di un’amica a ritirare uno zaino.

È possibile che l’uomo abbia proprio raggiunto quell’amica, un trans sudamericano ora irreperibile, senza dire nulla nè alla sua famiglia in Svizzera nè alla sua fidanzata residente a Parigi. Sul corpo di Maccari non ci sarebbero segni di violenza, tuttavia l’autopsia potrà dare una risposta definitiva sulle cause della morte.

Sono gli uomini della Squadra Mobile di Milano, diretti da Lorenzo Bucossi, a dover ricostruire le ultime ore del manager.

Articolo di Laura Marinaro

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...