Milano, trovato con più di 900 dosi di cocaina: arrestato dalla Polizia

L'uomo è stato giudicato per direttissima

Milano, trovato con più di 900 dosi di cocaina: arrestato dalla Polizia.

Lo hanno fermato per un controllo e perquisendolo, gli agenti della Polizia di Milano, hanno trovato 900 dosi di cocaina pronte per essere vendute. È finito in manette, con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio, un uomo di origine albanese di 46 anni.

Gli agenti della sesta sezione “Contrasto al crimine diffuso” della Squadra Mobile, in via Monte San Gabriele, hanno notato l’uomo che stava parcheggiando un’auto. Successivamente, sceso dall’auto si è diretto in via Stefanardo da Vimercate.

I poliziotti lo hanno fermato trovandolo in possesso di 295 euro in contanti e quattro mazzi di chiavi di due appartamenti e di due vetture.

All’interno del portaoggetti della seconda auto sono stati rinvenuti 19 involucri di cocaina per un peso di 81 g e un bilancino di precisione.

Nella cantina dell’abitazione in cui l’uomo è domiciliato, a Vimodrone (MI), gli agenti hanno sequestrato 878 involucri di cocaina per un peso complessivo di 356 g e un bilancino di precisione.

Invece, nell’appartamento dove il 46enne risiede, a Meda (MB), all’interno di due salvadanai sono stati trovati 16.610 euro.

L’uomo è stato giudicato per direttissima: gli è stata applicata la misura della custodia cautelare in carcere.

20230111 foto droga 900 dosi cocaina

LEGGI ANCHE

Commenti
Loading...