Milano, tentano rubare cellulare ad una donna sui navigli

Milano, La scorsa notte, gli agenti del Commissariato Porta Ticinese sono intervenuti in zona navigli per la rapina di un cellulare da parte di due uomini ai danni di una donna. I due hanno rubato il cellulare ad una cittadina italiana di 34 anni e per scappare l’hanno minacciata con dei cocci di bottiglia.
Con l’aiuto di alcuni passanti, la vittima è riuscita a trattenere i due rapinatori che le avevano chiesto del denaro per restituire il cellulare. La donna è riuscita ad afferrare il telefono e
a riprenderselo nel momento in cui sono arrivati i poliziotti. I due, un cittadino algerino di 37 anni e un cittadino marocchino di 36 anni alla vista della Polizia sono scappati, ma sono stati
fermati in via Arena e arrestati per rapina impropria.

Uno degli autori della rapina in Darsena, precedentemente segnalato come cittadino algerino, sottoposto a comparazioni AFIS dopo le dimissioni dall’ospedale dove si era recato per una ferita alla mano, è risultato essere un 39enne albanese destinatario di un ordine di carcerazione per anni 1 e mesi 6 per reati contro patrimonio, con successiva espulsione dallo Stato da eseguirsi a pena espiata. È stato portato a San Vittore.


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...