Milano, tenta di partire con un Green Pass intestato ad un’altra persona e con alcuni grammi di marijuana

Milano, questa mattina la Polizia di Stato, presso lo scalo aereo di Milano Linate, ha indagato in stato di libertà, per il reato di sostituzione di persona, un ventottenne italiano residente a Bergamo che aveva tentato di partire con un Green Pass intestato ad altra persona.

L’uomo si è presentato ai controlli, operati da personale della società di gestione, con un Green Pass indicante un nome diverso da quello presente sulla carta d’imbarco. Una volta scoperto, nel tentativo di darsi alla fuga, il ragazzo è stato prontamente intercettato da una pattuglia di agenti dell’Ufficio di Polizia di Frontiera preposta alla vigilanza dei saloni.

Una volta condotto in ufficio, il 28enne ha ammesso di non avere un regolare Green Pass in quanto convintamente contrario e di averne acquistato uno, intestato a terzi, nel mercato illegale di Internet al fine di potersi recare in Spagna. Nel corso degli accertamenti il ragazzo è stato altresì trovato in possesso di alcuni grammi di marjuana celata nella tasca del bagaglio ed è stato, quindi, anche sanzionato dai poliziotti ai sensi dell’art. 75 DPR 309/90.

LEGGI ANCHE

Commenti
Loading...