MILANO, STUPRA RAGAZZA E PICCHIA FIDANZATO, POI FUGGE CON LA LORO AUTO

313

Ha avvicinato due fidanzati appartati in una zona periferica di Milano e li ha rapinati di portafogli e cellulari. Non contento, poi, al rifiuto di prelevare al bancomat dei giovani, ha picchiato il ragazzo e violentato la ragazza. Il fatto risale alla tarda serata di lunedì ed è avvenuto in via Chopin.

Vittime due bravi ragazzi studenti universitari lui ventiduenne residente nel pavese e lei diciannovenne milanese. I due sono stati soccorsi da alcune persone alla fermata dell’autobus e poi sono stati portati in ospedale. La giovane, alla quale è stata accertata la violenza sessuale, è stata curata al centro antiviolenza della Mangiagalli, mentre lui se l’è cavata con qualche contusione.

I carabinieri di Monforte sono comunque sulle tracce del rapinatore e stupratore che, secondo la descrizione delle vittime, è certamente sudamericano. Potrebbe aiutare i militari il fatto che il malvivente sia fuggito con l’auto della coppia, una fiat Punto, e anche i telefoni cellulari. Intanto la vicenda è al vaglio della Procura.

Articolo di Laura Marinaro

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...