Milano, Spaccio nel mezzanino della metropolitana: due arresti della Polizia di Stato.

Milano, Ieri pomeriggio alle ore 15.00, gli agenti della Squadra Mobile hanno effettuato un controllo antidroga nei pressi della fermata MM Brenta dopo che, nel corso delle indagini volte al contrasto dello spaccio in strada, avevano identificato il mezzanino della stazione della metropolitana come luogo di incontro per la vendita di stupefacente al dettaglio.

Un ragazzo di 24 anni e una ragazza di 27, entrambi italiani, erano seduti a terra quando un milanese di 53 anni li ha raggiunti e ha scambiato con la giovane della merce. I poliziotti li hanno subito fermati e controllati: la ragazza, che era già stata arrestata dalla Polizia di Stato il 20 luglio scorso per spaccio di droga, ha consegnato agli agenti della Squadra Mobile 10 involucri di eroina che nascondeva nel reggiseno e nel beauty affermando di averla appena acquistata dal 53enne al costo di 180euro e il ragazzo, che aveva una dose di cocaina per uso personale, è stato segnalato alla Prefettura quale consumatore.

Il 53enne, invece, perquisito dagli agenti, aveva con sé 430 euro in contanti e, già arrestato anche lui lo scorso 10 giugno, è stato riarrestato


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...