Milano, servizio di controllo nelle zone di microcriminalità segnalate dai cittadini

Milano, La Questura di Milano ha effettuato, ieri sera martedì 18 agosto a Milano, un servizio di controllo del territorio nella zona nord-est della città, con i poliziotti del Commissariato di PS Lambrate, del Reparto Prevenzione Crimine Lombardia, con l’ausilio di un’unità cinofila e con il settore Annonaria della Polizia Locale.

Nel corso del servizio, particolare attenzione è stata posta nelle zone di degrado e di commissione di reati di micro criminalità segnalati anche dalla cittadinanza.

Nello specifico, in piazza Bottini, piazza Gobetti, piazza Vigili del Fuoco e Piazza Durante, sono state controllate 23 persone delle quali 14 sono risultate avere precedenti di Polizia in banca dati e un cittadino libico è stato sanzionato amministrativamente per il possesso di una dose di marijuana.

Durante il servizio disposto dalla Questura di Milano, due negozi di alimentari, uno in piazza Durante e uno in via Viotti, sono stati sanzionati dalla Polizia Annonaria per un totale di 3950 euro.

Successivamente, la notte scorsa alle 4:00, durante i controlli effettuati dalla volante del Commissariato Lambrate in piazza Gobetti, i poliziotti hanno arrestato in flagranza un 41enne brasiliano che, con un seghetto, stava rubando una bicicletta legata ad un palo con una catena.

LEGGI ANCHE

Commenti
Loading...