Milano, sacchi neri elettrodomestici e altro scaricati abusivamente: 71 sanzioni

Milano, 15 gennaio 2021 – Da gennaio a dicembre 2020 sono stati 181 gli accertamenti per abbandono illecito di rifiuti effettuati dalla Polizia locale di Milano, grazie alla collaborazione con l’area Ambiente del Comune di Milano e Amsa, che ha portato al posizionamento di 19 fototrappole (TLC) puntate su aree particolarmente interessate dal fenomeno. In totale, da maggio 2019 sono stati oltre 330 gli accertamenti effettuati.

In particolare, nel 2020, sono stati 113 gli abbandoni effettuati utilizzando auto o furgoni, da cui sono scaturite sei denunce, quattro sequestri di veicoli disposti dall’Autorità Giudiziaria e 71 sanzioni amministrative. Inoltre sono ancora in corso le indagini su 18 casi. Le tipologie di rifiuti scaricati sono prevalentemente sacchi di rifiuti urbani, legname, mobili e arredi, elettrodomestici, parti di autoveicoli e batterie, materiale edile e di risulta.

Sono stati invece 68 gli accertamenti riguardanti abbandono di rifiuti effettuati a piedi, che hanno portato a 21 sanzioni amministrative. In questo caso gli scarichi riguardano principalmente sacchi neri con rifiuti domestici, elettrodomestici, legno e arredi.


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...