Milano, riceve il suo trainer a casa diffidato Fabrizio Corona

Nuovi guai per l’ex re del gossip Fabrizio Corona. Il vip, agli arresti domiciliari nella sua abitazione di Milano, è stato infatti “pizzicato” dalla Polizia di Stato dopo aver ricevuto più volte nelle scorse settimane il suo personal trainer a casa.

Corona che già era ai domiciliari per reati precedenti è stato dunque diffidato dalla Polizia in quanto ha violato le norme di contenimento del contagio del coronavirus, mentre il suo personal trainer è stato multato. Infatti anche lui è uscito di casa senza un valido motivo e ha violato le norme anticoronavirus.

Nei giorni scorsi Corona era stato anche al centro di una polemica perché su Instagram, il 26 marzo, aveva mostrato il festeggiamento per il suo 46esimo compleanno con ‘ex moglie Nina Moric e il loro figlio Carlos Maria. «C’è poco da festeggiare. Una soffertissima, piccolissima libertà. C’è poco da festeggiare, in questo momento bisogna pensare agli altri. E io oggi penso e proteggo l’unica famiglia che mi è rimasta, mia moglie e mio figlio».

Questo il suo commento su Instagram, insieme alle immagini del festeggiamento e un video mostra Corona che, insieme ai due, soffia una candelina, con in sottofondo «La storia siamo noi» di Francesco De Gregori.


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...