Milano, rapine e furti in farmacia e supermercato: la Polizia di Stato esegue ordinanza di custodia cautelare nei confronti di un pluripregiudicato italiano

Nella giornata del 19 dicembre, i poliziotti del Commissariato Quarto Oggiaro hanno eseguito un’Ordinanza di Custodia Cautelare in Carcere in danno di un cittadino italiano quarantaquattrenne e gravato da numerosi precedenti penali, resosi responsabile di una rapina a mano armata, una rapina tentata ed un furto aggravato ai danni di due farmacie e di un supermercato nel corso degli ultimi mesi.

Milano, rapine e furti in farmacia e supermercato: la Polizia di Stato esegue ordinanza di custodia cautelare nei confronti di un pluripregiudicato italiano.

L’ordinanza, a firma del GIP dr. Crepaldi è stata emessa su proposta della Procura della Repubblica, dopo che le indagini dei poliziotti del Commissariato hanno consentito di riconoscere come autore degli episodi criminosi sopra detti il pregiudicato italiano.

L’attività d’indagine si è focalizzata sull’analisi dei filmati di videosorveglianza, grazie ai quali è stato possibile identificare l’uomo, già noto, in quanto ripetutamente arrestato e denunciato negli anni scorsi per i reati di furto, rapina e ricettazione.

Il modus operandi delle rapine commesse dall’uomo era sempre lo stesso; infatti, dopo essersi camuffato, si portava dietro al bancone e minacciando i dipendenti degli esercizi commerciali con uno strumento atto ad offendere (in un’occasione un paio di forbici, nell’altra un grosso coltello) si faceva aprire il registratore di cassa facendosi consegnare l’incasso, per poi darsi alla fuga.

In occasione del furto al supermercato, invece, approfittando di un momento di distrazione dei dipendenti, lo stesso, con l’ausilio di un arnese, aveva forzato il registratore di cassa, prelevato l’incasso e si era dato alla fuga.

L’uomo, al termine della stesura degli atti di rito è stato associato al carcere di San Vittore.

Milano, rapine e furti in farmacia e supermercato: la Polizia di Stato esegue ordinanza di custodia cautelare nei confronti di un pluripregiudicato italiano

LEGGI ANCHE

Commenti
Loading...