Milano, rapina col coltello a bordo di un treno: 3 minorenni arrestati

Milano, nella mattina del 25 novembre, a Pioltello e Bussero (MI), i Carabinieri della Stazione di Gorgonzola, coadiuvati dal Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Pioltello, hanno dato esecuzione ad una ordinanza di custodia cautelare in carcere per il reato di rapina aggravata in concorso emessa dal Giudice per le Indagini Preliminari presso il Tribunale per i Minorenni di Milano nei confronti di 3 soggetti minorenni, di 14 e 15 anni, tutti incensurati.

L’indagine, condotta dalla Stazione Carabinieri di Gorgonzola e coordinata dalla Procura della Repubblica per i Minorenni di Milano, è stata avviata lo scorso 15 novembre 2021, quando, a seguito di una rapina aggravata commessa da un gruppo di giovani ai danni di un 19enne, perpetrata a bordo di un treno, era stato arrestato, in flagranza di reato per il medesimo reato, un 18enne egiziano.

Le successive attività investigative hanno consentito di identificare i correi, poi riconosciuti dalla vittima in sede di identificazione fotografica, nonché di raccogliere gravi indizi di colpevolezza a loro carico in ordine alla commissione della citata rapina aggravata.

Gli accertamenti svolti hanno consentito di ricostruire che i malviventi, agendo in gruppo, dopo aver avvicinato la vittima e sotto la minaccia di un coltello, si erano fatti consegnare il telefono cellulare, le carte di credito, denaro contante ed altri effetti personali, per poi dileguarsi a piedi.

Gli arrestati, al termine delle formalità di rito, sono stati tradotti presso l’Istituto Penale per Minorenni “Cesare Beccaria” di Milano, come disposto dall’Autorità Giudiziaria.

Continua quindi, con incessante impegno, l’attività di contrasto alla criminalità predatoria dei Carabinieri di Pioltello per garantire sicurezza e serenità ai residenti.

LEGGI ANCHE

Commenti
Loading...