Milano, più di 8 kg di hashish in un magazzino abbandonato a Cinisello Balsamo: 50enne arrestato

Milano, a Cinisello Balsamo lo scorso 4 maggio la Polizia di Stato ha arrestato per detenzione ai fini di spaccio un cittadino gambiano 48enne, per detenzione e spaccio di stupefacenti.

Gli agenti del Commissariato Centro, a seguito di un’attività investigativa finalizzata al contrasto dei reati in materia di criminalità diffusa e in particolare allo spaccio di sostanze stupefacenti, sono risaliti ad un capannone in disuso sito in via Ciro Menotti a Cinisello Balsamo (MI) dove, presumibilmente, un cittadino gambiano di circa 50 anni deteneva della droga.

Martedì gli agenti sono intervenuti fermando e identificando l’uomo, con numerosi precedenti di spaccio, il quale inizialmente ha finto di essere lì di passaggio.

Pubblicità Online, Guest Post, Banner, Redazionali, Link Building

Successivamente sono entrati nel magazzino e, con l’ausilio dell’unità cinofila dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico, hanno rinvenuto e sequestrato all’interno di un armadio 8 kg e mezzo di hashish, 50 grammi di marijuana e alcune dosi di cocaina.

Sono stati inoltre sequestrati anche un bilancino di precisione, materiale per il confezionamento della droga, e 450 euro che il pregiudicato deteneva nel suo zaino.


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...