Milano: maltratta la madre e la sorella per ottenere i soldi per alcol e droga, arrestato dai Carabinieri 35enne marocchino

Milano, nella serata dell’8 marzo 2021, alle ore 23:30, i Carabinieri del Nucleo Radiomobile hanno arrestato per maltrattamenti in famiglia, un marocchino 35enne, con precedenti di polizia. Gli operanti sono intervenuti in via Costantino Baroni su richiesta, pervenuta al 112, da parte della madre dell’uomo, una 53enne marocchina, e della sorella 24enne, le quali avevano riferito che lo stesso, poco prima, in evidente stato di alterazione dovuto all’abuso di sostanze psicotrope, le aveva minacciate con un coltello allo scopo di ottenere denaro per l’acquisto di alcol e droghe.

Le due donne hanno poi riferito di analoghi comportamenti posti in essere in precedenza dall’uomo, già denunciati in data 27 febbraio ai Carabinieri della zona.

In ragione del forte stato di intossicazione, l’arrestato è stato trasportato precauzionalmente, in codice verde, presso il Pronto Soccorso dell’Ospedale “San Paolo” ed una volta dimesso è stato condotto presso la Casa Circondariale di Milano “San Vittore” a seguito di giudizio direttissimo.


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...