Milano, la Polizia di Stato arresta un uomo per il furto di un pc a bordo di un treno

Martedì scorso, la Polizia di Stato ha arrestato un cittadino algerino di 28 anni, con numerosi precedenti penali per reati contro il patrimonio, per il reato di furto aggravato.

Milano, la Polizia di Stato arresta un uomo per il furto di un pc a bordo di un treno.

I poliziotti della Polizia Ferroviaria, impegnati in un servizio antiborseggio nella stazione Centrale, hanno notato l’uomo aggirarsi tra i viaggiatori con fare sospetto.

L’uomo, si è recato al binario 12, ove era in partenza un treno alta velocità diretto a Venezia, si è seduto dietro un cittadino italiano e approfittando di qualche minuto di assenza si è impossessato del pc che la vittima custodiva all’interno della borsa, per poi nasconderlo all’interno del proprio zaino.

Il 28enne, aveva visto gli agenti e ha nascosto il pc sotto il sedile di un treno, per dirigersi rapidamente verso l’uscita della stazione.

Milano, la Polizia di Stato arresta un uomo per il furto di un pc a bordo di un treno

LEGGI ANCHE

Commenti
Loading...