Milano, individuato in metropolitana con oltre mezzo chilo di cocaina: la Polizia di Stato arresta pusher

Venerdì pomeriggio, a Milano, nel mezzanino della stazione metropolitana “Duomo”, la Polizia di Stato ha arrestato per spaccio di stupefacenti un cittadino albanese quarantanovenne, con precedenti specifici.

Intorno alle ore 14.30, durante i consueti controlli in metropolitana, gli agenti della Polmetro nel mezzanino della stazione MM1 Duomo hanno individuato l’uomo che alla vista dei poliziotti ha accelerato il passo per evitare il controllo. E’ stato fermato ed indentificato e condotto nell’ufficio di Polizia presso la stazione metro ‘Duomo’ per effettuare un controllo di Polizia.

All’interno di una borsa a tracolla dello spacciatore, gli agenti hanno rinvenuto e sequestrato un panetto di cellophane con all’interno 510 gr di cocaina ed un  bilancino di precisione. Nell’appartamento del pusher, in via Liscate, i poliziotti hanno sequestrato un panetto di mannitolo, sostanza utilizzata per il taglio della droga al fine di aumentare la quantità e conseguenti guadagni.

Pubblicità Online, Guest Post, Banner, Redazionali, Link Building

LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...