Milano, in taxi a prendere la droga

Andava a rifornirsi di droga dal suo pusher in taxi: un cittadino marocchino di 20 anni è stato arrestato a Milano per detenzione di sostanza stupefacente ai fini di spaccio. I poliziotti del Commissariato Scalo Romana sapendo che avrebbe preso il taxi, dopo aver predisposto un servizio di appostamento, hanno localizzato la vettura all’altezza di via Cadorna a Corsico (MI). Dalla macchina sono scesi un uomo e una donna, i quali, dopo essere entrati in un’abitazione, sono usciti dieci minuti dopo con un grosso trolley per salire a bordo di un secondo taxi. I poliziotti sono intervenuti prima che l’auto riprendesse la corsa e, da un primo controllo, hanno trovato circa 204 grammi di eroina nascosta sul fondo del trolley, contenente abbigliamento maschile, e 590 euro nel portafogli dell’uomo.
La donna, dopo i controlli con esito negativo effettuati a suo carico, è risultata estranea ai fatti e il cittadino marocchino, irregolare sul territorio nazionale e già inottemperante a ripetuti ordini del Questore a lasciare il territorio nazionale, è stato arrestato.


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...