Milano, in manette rapinatori in limousine

Due minorenni di origine serba e un adulto rumeno. Questi i componenti di una banda di ladri professionisti che a Milano avevano commesso decine di furti e rapine, persino con sequestro di un’anziana, finiti in manette dopo un’accurata indagine della Polizia di Milano, coordinata dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale Ordinario e presso il Tribunale per i minorenni di Milano.Gli indagati, gravemente indiziati di diversi furti in appartamento nelle zone del centro di Milano, sono stati arrestati dagli agenti della 2^ Sezione della Squadra  Mobile della Questura di Milano, anche per la rapina in abitazione commessa lo scorso gennaio, con sequestro di persona, ai danni di un’anziana signora rimasta in balia  dei malviventi per circa un’ora. I tre indagati, che dopo i colpi messi a segno erano soliti festeggiare in discoteca con champagne e cocktail, noleggiando costose limousine, sono stati rintracciati
all’interno del campo nomadi di via Monte Bisbino a Baranzate (MI).


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...