Milano in ginocchio per il maltempo

349

Un temporale fortissimo e una quantità di acqua mai vista a detta di molti hanno messo in ginocchio Milano la mattina del 21 ottobre. Moltissime le zone allagate e a rischio esondazione il Seveso in viale Zara e zona Isola e il Lambro che ha messo in pericolo la Cascina Monluè e la zona intorno al Parco omonimo. Tanti i disagi per i cittadini che hanno dovuto prendere i mezzi pubblici: tram e bus fermi e semafori in tilt dovunque: Atm ha annunciato che il maltempo sta provocando rallentamenti sui mezzi di superficie. I convogli della M2 procedono a passo d’uomo. I cantieri della M4 sono completamente sommersi con gravi danni alle infrastrutture. Tragedia sfiorata invece all’alba nell’asilo Fortis in zona Isola, dove è crollato un tetto. Fortunatamente i bambini non erano ancora arrivati e le famiglie sono state avvertite in tempo.  Rallentamenti anche sulle circonvallazioni e all’imbocco delle autostrade.


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...