Milano, festa a base di alcool in barba alle normative anti Covid

Musica alta, ubriachi e in gruppo in un appartamento

Milano, durante la notte del 14 gennaio 2021 i Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Milano P.ta Magenta, su segnalazione di una residente disturbata da musica ad alto volume proveniente da un appartamento dello stabile, sono intervenuti presso un’abitazione privata ubicata in via Ascanio Sforza, ove era in corso una festa con la presenza di sei persone, tutte straniere.

A seguito di accertamenti si appurava che all’interno dell’immobile vi era la locataria, identificata in una 20enne cittadina francese, due ragazzi di nazionalità inglese rispettivamente di 20 e 16 anni, una 19enne cittadina del Principato di Monaco e due francesi di 19 e 20 anni. I giovani, studenti universitari non censiti all’anagrafe dei contagiati covid, tutti ubriachi al momento dell’intervento dei militari, non hanno fornito spiegazioni circa la loro presenza all’interno dell’appartamento, motivo per il quale sono stati tutti sanzionati amministrativamente per la violazione delle norme previste dal DPCM del 3 dicembre 2020 e gli ospiti allontanati dall’abitazione.


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...