Milano, evade dai domiciliari per incontrare la fidanzata minorenne: arrestato dalla Polizia in Stazione Centrale

Milano, un cittadino italiano di 27 anni, pluripregiudicato, è stato arrestato dalla Polizia Ferroviaria di Milano, perché evaso dagli arresti domiciliari che stava scontando nella sua abitazione in provincia di Bari. I poliziotti, avuta notizia dai Carabinieri di Sondrio che una ragazza minorenne si era allontanata da casa per incontrare a Milano il proprio fidanzato e appurato che lo stesso, agli arresti domiciliari, era effettivamente sul treno diretto al capoluogo lombardo, si sono appostati in attesa dell’arrivo del convoglio.
L’uomo, condannato per reati legati agli stupefacenti, è stato individuato ed arrestato per evasione.


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...