Milano, ergastolano in permesso tenta di uccidere un anziano

201
Era andato a trovare la moglie in ospedale, al San Raffaele, ma mentre era nel seminterrato a prendere una bottiglietta d’acqua alle macchinette è stato accoltellato da un rapinatore. La vittima è stata soccorsa e operata d’urgenza e sembra non sia in pericolo di vita Il malvivente è stato poi arrestato. Si tratta di Antonio Cianci, sessantenne condannato all’ergastolo nel 1979 per aver ucciso tre carabinieri sulla Rivoltana a Melzo. Un vero e proprio spietato killer che aveva anche ucciso un metronotte quando aveva solo 15 anni. La tentata rapina risale alle 18 di domenica 10 novembre. Cianci era fuori dal carcere in permesso premio di 12 ore a casa della sorella, dato che più volte il carcere di Bollate dove era dal 2017 aveva dato valutazioni positive al suo comportamento.  Secondo la ricostruzione dei fatti erano circa le 18, quando un 79enne che aveva accompagnato la moglie in ospedale, è sceso al piano -1 del settore Q del San Raffaele. All’improvviso si è trovato davanti un individuo che gli ha detto: “Dammi i soldi”. L’anziano ha risposto di no, e a quel punto l’altro lo ha rapinato del portafogli e lo ha colpito alla gola con un taglierino, sebbene l’anziano non avesse opposto alcuna resistenza. Il rapinatore si è allontanato, lasciando la vittima a terra in un lago di sangue. L’uomo, con le mani strette attorno al collo per tamponare in qualche modo l’emorragia, è risucito a fatica a risalire in superficie e a dare l’allarme. L’uomo aveva perso molto sangue, ma i medici lo hanno operato subito e salvato. Immediatamente I poliziotti si sono messi alla ricerca dell’aggressore e l’hanno trovato alla fermata del bus lì vicino ancora con i jeans macchiati di sangue e con la refurtiva nelle tasche. Adesso è accusato anche di tentato omicidio e rapina. Lunedì verrà interrogato dal Gip. Il ministro della Giustizia intanto ha fatto avviare un’indagine sulla gestione dei permessi premio all’ergastolano.

LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...
WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com