Milano, ecco il garante per la tutela delle vittime di reato

260

Il nuovo Garante regionale per la tutela delle vittime di reato Elisabetta Aldrovandi si presenta alle realtà milanesi. Figura istituita dalla legge regionale 22 del 2018, il Garante per la tutela delle vittime di reato incontrerà domani mercoledì 9 ottobre alle ore 11 a Palazzo Pirelli in Sala Gonfalonele principali istituzioni territoriali. Tra gli altri interverranno la Consigliera regionale Viviana Beccalossi, il Difensore Regionale Carlo Lio, il Presidente della Sezione Autonoma Misure di Prevenzione del Tribunale di Milano Fabio Roia, Francesca Maria Vittorio in rappresentanza della Commissione Tributaria Regionale, il Ten. Col. Paolo Abrate Comandante del Gruppo dei Carabinieri di Milano, Nunzia Gatto Avvocato Generale presso il Palazzo di Giustizia di Milano, il Procuratore Aggiunto presso il Tribunale della Corte d’Appello di Milano Maria Letizia Mannella, il Tenente Colonnello Dario D’Afflisio del Comando Militare dell’Esercito in Lombardia e Paola Boccardi Vice Presidente dell’Ordine degli Avvocati di Milano. L’incontro, dopo le precedenti presentazioni tenutesi nei vari Comuni capoluogo della Lombardia, costituisce l’ultima tappa del tour conoscitivo delle varie realtà provinciali.
Nell’occasione Elisabetta Aldrovandi farà il punto sulle esigenze e sulle richieste più significative emerse durante gli incontri tenuti sul territorio, annunciando alcuni impegni concreti e alcuni progetti su cui gli uffici del Garante Regionale si attiveranno nei prossimi mesi, in accordo con le varie realtà e istituzioni territoriali coinvolte. Il Garante regionale per la tutela delle vittime di reato ha tra i suoi compiti principali quello di fornire assistenza gratuita alle vittime di reato collaborando con istituzioni e organismi di garanzia e professionali e quello di favorire attraverso le strutture regionali un efficace accesso a trattamenti assistenziali e psicologici e di promuovere attività di informazione e di formazione a tutela delle vittime. Il Garante sarà inoltre il riferimento della rete regionale di supporto e tutela delle vittime di reato che la legge ha previsto e istituito, mettendo in relazione associazioni, organizzazioni e istituzioni. Elisabetta Aldrovandi, 45 anni, avvocato, modenese, è anche fondatrice e Presidente dell’Osservatorio nazionale per il sostegno delle vittime e da sempre ha impostato la sua attività professionale occupandosi di tutela delle vittime di reati, crimini violenti e dell’assistenza ai familiari in sede processuale.


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...