fbpx
CAMBIA LINGUA

Milano, dispositivo di sicurezza per la manifestazione pro Palestina disposto dal Questore Giuseppe Petronzi

Gli agenti della Polizia di Stato e i militari dell'Arma dei Carabinieri sono stati impegnati sin dalla notte scorsa a tutela degli obiettivi sensibili posti lungo e nei pressi del percorso.

Milano, dispositivo di sicurezza per la manifestazione pro Palestina disposto dal Questore Giuseppe Petronzi.

Il dispositivo di ordine pubblico predisposto dal Questore Petronzi è stato ieri pomeriggio impegnato nella manifestazione indetta dall’Associazione Palestinesi in Italia e partecipata da circa 1.500 persone che, con partenza alle ore 15 da piazza San Babila, si sono mosse in corteo verso piazza Duca d’Aosta.

Gli agenti della Polizia di Stato e i militari dell’Arma dei Carabinieri sono stati impegnati sin dalla notte scorsa a tutela degli obiettivi sensibili posti lungo e nei pressi del percorso. I reparti inquadrati delle forze dell’ordine sono stati disposti da via Fatebenefratelli sia lungo il percorso, in modalità di nuclei di pronto impiego, che nei pressi della Stazione Centrale come vigilanza.

Nel corso dell’iniziativa, partecipata anche dalla Polizia Locale per la parte di competenza, che si è sviluppata percorrendo corso Venezia, viale Città di Fiume, piazza della Repubblica e via Pisani, i manifestanti hanno scandito slogan di protesta e acceso alcuni fumogeni senza turbative per l’ordine pubblico.

Segui La Milano sul nostro canale Whatsapp

Nelle stesse ore, dalle 15 alle 18, Polizia di Stato e Arma dei Carabinieri sono state impegnate dal Questore Petronzi in largo Cairoli per il presidio ambientalista che, organizzato da diverse associazioni e dal partito Rifondazione Comunista, ha visto la partecipazione di circa 150 manifestanti.

Milano, dispositivo di sicurezza per la manifestazione pro Palestina disposto dal Questore Giuseppe Petronzi.

Riproduzione riservata © Copyright La Milano

×